Come umidificare una pianta da interno in modo pratico ed economico

Portogruaro, 8/12/2017. Oggi ho messo in atto uno dei tanti consigli utili del vivaista Amedeo Cetorelli.

Ho posizionato la pianta che vedete nella foto (una chamaedorea elegans) sopra un sottovaso rovesciato a sua volta inserito in uno più grande. All'interno dello spazio ricavato tra i due sottovasi ho messo del ghiaino ornamentale di un colore contrastante rispetto a quello dei sottovasi. Dopodiché ho "allagato" i sassi. In questo modo l'acqua versata piano piano evaporerà umidificando le foglie della mia pianta che non sopporta l'aria secca del soggiorno. Con questo stratagemma evito di nebulizzare periodicamente la mia pianta. P.S. Per chi, come me, è un appassionato di piante ed è interessato ad apprendere i consigli di Amedeo Cetorelli vi consiglio di visitare il suo omonimo canale pubblicato su Youtube.

Facebook

Visitatori del nostro blog

< >
OGGIOGGI146
IERIIERI1647
QUESTA SETTIMANAQUESTA SETTIMANA3471
QUESTO MESE QUESTO MESE 26623
UTENTI COLLEGATI ORA 32
< >

Modulo di contatto